venerdì 14 settembre 2007

LA COPPIA CON MARITO CUCKOLD BISEX (parte prima)

Durante l'autunno scorso è avvenuta la mia prima volta. Stavo facendo delle lezioni private ad una signora sui 45-50 anni, medico di Mxxxxo che doveva imparare ad usare il computer per il suo lavoro. Per me è stata una rivelazione, non sapevo che ci fosse questo tipo di mondo e questo modo di fare l'amore.In pratica andavo a fare queste lezioni private a casa di Gxxxa un pomeriggio alla settimana. Lei era sempre a casa da sola e mi diceva che il marito era al lavoro. Gxxxa è una bella signora ancora molto piacente anche se non è più una ragazzina. E' molto curata e si veste elegantemente, con vestiti sexy ma non troppo e infatti mi piaceva, solo che non mi azzardavo a corteggiarla per via della mia educazione e rispetto nei suoi confronti.Comunque durante le lezioni posavo lo sguardo sulle sue belle curve, lei lo notava e vedendomi un po' imbarazzato sorrideva. E' molto dolce, affettuosa e sorridente: ti fa sentire a tuo agio. Io che pensavo:"Come vorrei essere al posto di tuo marito.".Ma tutto si fermava li.Dopo qualche lezione, un giorno, durante una lezione...Anche se era ottobre c'era il sole e faceva ancora caldo. Lei era vestita molto sexy. Aveva la camicetta un po' sbottonata e si riusciva a intravedere il reggipetto guardando dentro al suo spledido decolletè, quando si è seduta accando a me ha alzato la gonna per sedersi più comoda mettendo in bella mostra le sue belle gambe coperte da calze nere. In pratica aveva trasformato la gonna nera che le fasciava i fianchi e che le arrivava appena sopra al ginocchio in una sexy minigonna."Cominciamo bene..." pensai.Mentre le stavo spiegando una cosa del computer si era avvicinata parecchio, eravamo praticamente attaccati, coscia contro coscia, quando mi chiedeva le cose il suo viso molto vicino al mio, il suo profumo... fatto sta che quando mi ha messo una mano sulla coscia non ho più capito niente, le ho dato un bacio in bocca ed ho avuto un erezione da paura.Lei non si è ritratta, anzi, aspettava solo quello, dopo il bacio appassionato mi ha detto:"Vieni, andiamo in camera". Siamo andati nella penombra della camera da letto mano nella mano e mentre eravamo ancora in piedi ho cominciato a baciarla appassionatamente, le ho tolto la camicetta e il reggiseno ed ho cominciato a baciarle il seno, piccolo come piace a me con dei bei capezzoli. Più si eccitava lei e più mi eccitavo anche io. Le ho baciato la pancia, mi sono messo in ginocchio e le ho detto di girarsi e le ho alzato la gonna: un sedere stupendo a due centimetri dal mio viso. Mentre continuavo a baciare il suo splendido sedere le ho tolto le mutandine ed ho cominciato a baciare la sua passerina così, la baciavo da dietro dolcemente con il viso affondato nel suo splendido sedere.Quasi subito ha cominciato a bagnarsi ed io continuavo a leccare il suo nettare sempre con dolcezza, leccando la passerina e il suo fiorellino. In questi momenti io perdo la cognizione del tempo e non so per quanto tempo siamo rimasti così, lei in piedi ed io che la baciavo tutta da dietro. Dopo un po' mi dice: "Alzati, adesso tocca me". Mentre mi alzavo lei si è tolta la gonna ed è rimasta vestita solo di calze nere e quell'intimo che si lega in vita e che regge le calze, direi calze e reggicalze. Si è inginocchiata e mi ha sbottonato i pantaloni mentre baciava il mio pisello da sopra i pantaloni. Quando mi ha tolto i pantaloni e le mutande mi dice:" Vieni che andiamo in bagno che sei tutto bagnato". Siamo andati in bagno e mi ha pulito con le sue mani, accarezzando il pisello dolcemente, nel lavandino, mentre ci baciavamo ed entrambi sorridevamo. Siamo tornati in camera ed ora ero io in piedi davanti a lei e lei in ginocchio che baciava il mio pisello... non ti dico le senzazioni stupende... non ci sono parole per descrivere. Le ho detto:" Andiamo sul letto che facciamo un 69".Io mi sono sdraiato e lei si è messa in posizione sopra di me. Lei baciava il mio pisello ed io baciavo la sua passerina e il suo fiorellino, entrambi ci scambiavamo gioia e piacere ed eravamo abbracciati come se fossimo un unico corpo. Poi dopo tutti questi dolci baci, tutti e due eccitatissimi, si è girata ed ha accolto il mio pisello nella sua passerina ed abbiamo continuato a fare l'amore così, dolcemente con dolci baci in bocca mentre i nostri corpi erano uniti. Ad un certo punto ho visto muoversi la tenda della finestra di scatto e mi sono bloccato.Le ho sussurrato all'orecchio:" Ma c'è qualcuno li dietro?".E lei, sempre eccitata, dolcemente mi ha risposto:"Non preoccuparti, è mio marito, a lui piace così".Ci sono rimasto di sasso e il mio pisello ha perso l'erezione. Lei si è accorta che ero impietrito e sempre dolcemente, sussurrandomi all'orecchio, mi ha spiegato che a suo marito piace questa cosa, di non preoccuparmi, tra un po' l'avrebbe chiamato e avremmo fatto una cosa a tre.Devo dire che non me l'aspettavo. Per me è stato uno shock.Lei è tornata alla posizione 69 ed ha ricominciato a baciarmi il pisello per farlo tornare duro.Io che mi trovavo in una camera nudo con la moglie, il marito dietro la tenda che spiava e il bellissimo sedere di Gxxxa lì da baciare.Erano anni che non facevo l'amore, da quando era morta la mia compagna, io volevo fare l'amore.Ho ricominciato a baciare Gxxxa nelle parti intime e il mio pisello ha ridato segni di vita.Quando mi è tornato duro ho sentito Gxxxa che chiamava il marito:"Esci, dai esci".Ho sentito che si è appoggiato sul letto e Geeea sussurrava a lui qualcosa ma non capivo.Ho capito dopo. Quando lei si è girata, mi ha abbracciato affettuosamente ed ha cominciato a baciarmi in bocca ho capito che era suo marito che mi stava ... beh, hai capito... era suo marito che aveva preso in bocca il mio pisello e mi stava... era la prima volta che un uomo mi predeva in bocca il pisello e non mi dispiaceva, anzi...Stavo abbracciato a baciare una donna dolcissima e affettuosissima e suo marito aveva in bocca il mio pisello e lo baciava con amore e sensibilità.Suo marito succhiava un po' il mio membro e un po' la passerina di Gxxxa, visto che quando non sentivo la bocca del marito sul mio pisello lei gemeva di ulteriore piacere.Questa situazione mi eccitava da morire.Stavo per venire in bocca al marito di Gxxxa quando io e Gxxxa abbiamo smesso di baciarci e lei voltando il viso verso il marito gli dice:"Mettilo dentro me ora".Il marito allora ha preso il mio pisello e lo ha infilato dentro la passerina di Gxxxa ed ha continuato a leccarci le parti intime mentre io e Gxxxa ci baciavamo e facevamo l'amore.Dopo poco, con suo marito che mi leccava i testicoli, non ce la facevo più a trattenermi ed ho detto a Gxxxa:"Baciami ... baciami..." e mentre ci baciavamo appassionatamente è esploso tutto il mio piacere dentro a Gxxxa.Credevo di morire...Dopo questo orgasmo fantastico io e Gxxxa siamo rimasti abbracciati sorridenti e soddisfatti, mentre suo marito, che si era accordo della mia venuta, dopo un po' quando ha visto che il mio pisello stava uscendo da solo dalla passerina di Gxxxa, lo ha ripreso in bocca leccandomelo tutto e baciandolo dolcemente.Gxxxa si è messa nel letto al mio fianco e suo marito ha lasciato il mio pisello ed è passato a baciare e leccare anche la sua passerina.Mentre fumavamo entrambi una sigaretta, anche Gxxxa fuma, o cominciato a riprendermi e ho guardato il marito mentre la leccava. Era vestito da donna, probabilmente indossava i vestiti di Gxxxa.Ero li nel letto con marito e moglie, lui vestito da donna, io e Gxxxa fumavamo sorridenti dopo aver fatto l'amore con lei che con una mano mi trastullava dolcemente il pisello ed io che pensavo: "Non è possibile!!!".
(... continua ... )

Nessun commento: